Unternehmerverband Südtirol - Assoimprenditori Alto Adige - Notizia internet n. A00007-2020 del 01/10/2020






Cerca nel nostro sito





Home > Notiziario LOGIN

Notiziario

Cod. Notizia: A00007-2020


Data di pubblicazione: 01/10/2020

Retribuzioni convenzionali 2020 per i lavoratori all’estero in paesi non convenzionati

E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 5 dell’08 gennaio 2020 il decreto ministeriale dell’11 dicembre 2019 che fissa, per l'anno 2020, le retribuzioni convenzionali da utilizzare per il calcolo dei contributi nel caso di lavoratori italiani all'estero in paesi non convenzionati.


Si ricorda che il D.L. 31 luglio 1987, n. 317, convertito, con modificazioni dalla Legge 3 ottobre 1987, n. 398, ha disposto l'obbligatorietà delle assicurazioni sociali per i lavoratori italiani operanti all'estero in Paesi non comunitari con i quali non siano in vigore accordi di sicurezza sociale.
Ai sensi dell’art. 4 del medesimo provvedimento, i contributi sono calcolati su retribuzioni convenzionali fissate con apposito decreto ministeriale.

Tanto premesso, dalla Gazzetta Ufficiale n. 5 dell’08 gennaio 2020 si riportano in allegato le tabelle di cui al Decreto 11 dicembre 2019, del Ministro del Lavoro di concerto con il Ministro dell'Economia e delle Finanze, recante “Determinazione delle retribuzioni convenzionali 2020 per i lavoratori all'estero”.
Per quanto attiene alla imponibilità contributiva dei redditi da lavoro dipendente prodotti dal lavoratore distaccato all'estero in Paesi dell’Unione Europea, ovvero legati all'Italia da accordi in materia di sicurezza sociale, a seguito delle disposizioni introdotte dall’art. 36 della Legge n. 342/2000, valgono le disposizioni applicate per il lavoro dipendente svolto nel territorio italiano.

Per ulteriori informazioni o domande potete rivolgervi al servizio sindacale dell'associazione.


Retribuzioni convenzionali 2020.pdf (3075KB)





Riferimenti: Federica Tolentino - f.tolentino@assoimprenditori.bz.it



© Assoimprenditori Alto Adige - 2020