Unternehmerverband Südtirol - Assoimprenditori Alto Adige - Notizia internet n. A00181-2018 del 09/07/2018






Cerca nel nostro sito





Home > Notiziario LOGIN

Notiziario

Cod. Notizia: A00181-2018


Data di pubblicazione: 09/07/2018

Detrazione per le ristrutturazioni edili: on line a breve il sito per le comunicazioni all’Enea

L’ENEA comunica che č stato realizzato il sito dedicato alla trasmissione dei dati relativi agli interventi di recupero edilizio effettuati nel 2018 per i quali č ammessa la detrazione IRPEF nella misura del 50% e che comportano un risparmio energetico oppure l’utilizzo di fonti rinnovabili. L’Enea precisa che al termine della fase di test, attualmente in corso, il sito sarą on line e saranno definiti e pubblicati i dettagli operativi.


La Legge di Bilancio 2018, aggiungendo il comma 2-bis all’art. 16 del DL 63/2013 ha previsto che, in analogia a quanto gią stabilito in materia di detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici previste dalla legge 296/06 (c.d. "ecobonus"), dovranno essere trasmesse per via telematica all'ENEA le informazioni sugli interventi di ristrutturazione edilizia agevolati con la detrazione Irpef del 50% previste dall’art. 16 bis del DPR n. 917/86.

La legge infatti attribuisce all’ENEA il ruolo di controllo e di valutazione del risparmio energetico conseguito anche per gli interventi di ristrutturazione edilizia. La norma prevede infatti che “al fine di effettuare il monitoraggio e la valutazione del risparmio energetico conseguito a seguito della realizzazione degli interventi di ristrutturazione, in analogia a quanto gią previsto per la riqualificazione energetica degli edifici, sono trasmesse per via telematica all’ENEA le informazioni sugli interventi effettuati”.

l’ENEA ha comunicato con una breve nota sul portale dedicato alle detrazioni fiscali per il risparmio energetico (http://www.acs.enea.it/) che č pronto il sito per l’effettuazione della trasmissione dei dati relativi agli interventi di ristrutturazione edilizia, realizzati nel 2018, per i quali č ammessa la detrazione IRPEF del 50% prevista dall’art. 16 bis del TUIR, che comportano un risparmio energetico oppure l’utilizzo di fonti rinnovabili.

Terminata la fase di test, attualmente in corso, il sito sarą on line e da quel momento sarą possibile procedere alle comunicazioni di legge.

Viene, anche precisato che il termine di 90 giorni entro cui vanno trasmessi i dati all’Enea, per gli interventi gią ultimati, decorrerą dalla data di apertura del sito.

Con l’apertura del sito – chiarisce l’Enea – saranno definiti e pubblicati anche i dettagli operativi.

Per maggiori informazioni rivolgersi al dott. Hubert Gasser (h.gasser@assoimprenditori.bz.it).






Riferimenti: Hubert Gasser - h.gasser@unternehmerverband.bz.it



© Assoimprenditori Alto Adige - 2018