Unternehmerverband Südtirol - Assoimprenditori Alto Adige - Notizia internet n. A00248-2019 del 12/02/2019






Cerca nel nostro sito





Home > Notiziario LOGIN

Notiziario

Cod. Notizia: A00248-2019


Data di pubblicazione: 12/02/2019

Sconto edile per l’anno 2019

Con decreto del 24 settembre 2019 il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha confermato, per il 2019, lo sconto contributivo edile dell’11,50% previsto dall’art. 29 del D.lgs. n. 244/1995 e successive modifiche ed integrazioni per gli operai a tempo pieno del settore edile. Pertanto l’INPS, con circolare n. 145 del 28.11.2019, informa che fino al 15 marzo 2020 le aziende del settore edile possono inoltrare l’istanza per accedere alla riduzione contributiva prevista per il 2019.


Il beneficio ammonta all'11,50% ed è applicabile soltanto per gli operai assunti a tempo pieno del settore edile (occupati 40 ore a settimana). Esso, pertanto, non spetta per i lavoratori a tempo parziale ed anche per quei lavoratori per i quali sono previste specifiche agevolazioni contributive ad altro titolo.

Lo sgravio deve essere calcolato sull’ammontare delle contribuzioni previdenziali e assistenziali, a carico del datore di lavoro, dovute all’Inps (esclusa la contribuzione per il fondo pensione lavoratori dipendenti e quella destinata per la formazione, pari allo 0,30%).

Le istanze finalizzate all’applicazione della riduzione contributiva nel settore dell’edilizia relativamente al 2019 devono essere inviate esclusivamente in via telematica avvalendosi del modulo “Rid-Edil”, disponibile all’interno del cassetto previdenziale aziende del sito internet dell’Istituto, nella sezione “comunicazioni on-line”, funzionalità “invio nuova comunicazione”. i sistemi informativi centrali effettueranno i dovuti controlli formali e, in caso di esito positivo, verrà attribuito all'azienda il codice di autorizzazione 7N con validità da novembre 2019 a febbraio 2020.

Per gli operai non più in forza, il beneficio dovrà essere recuperato utilizzando invece il codice “NFOR”.

I datori di lavoro autorizzati alla riduzione contributiva secondo la modalità sopra descritta, ai fini della fruizione del beneficio spettante, dovranno avvalersi della procedura delle regolarizzazioni contributive (UniEmens/vig).

Il beneficio può essere fruito entro il 15 marzo 2020.

Per ulteriori informazioni o domande potete rivolgervi al servizio sindacale dell'associazione.


INPS_Circolare_n._145_del_28-11-2019.pdf (401KB)
INPS_Circolare_n._145_del_28-11-2019_Allegato_n_1.pdf (406KB)
INPS_Circolare_n._145_del_28-11-2019_Allegato_n_2.doc (56KB)





Riferimenti: Federica Tolentino - f.tolentino@assoimprenditori.bz.it



© Assoimprenditori Alto Adige - 2019