Unternehmerverband Südtirol - Assoimprenditori Alto Adige - Notizia internet n. A00278-2017 del 12/07/2017






Cerca nel nostro sito





Home > Notiziario LOGIN

Notiziario

Cod. Notizia: A00278-2017


Data di pubblicazione: 12/07/2017

obbligo di monitoraggio consumi energetici per grandi imprese ed imprese energivore dal 2018

Il decreto legislativo 102/2014 prevede per tutte le grandi imprese e le imprese energivore che hanno eseguito la diagnosi energetica nel 2015, l'obbligo di installare un sistema di monitoraggio dei consumi energetici a partire dal 2018


Come è noto, il Decreto legislativo 102/2014 prevede l'obbligo di diagnosi energetica per le grandi imprese e le imprese a forte consumo di energia ogni quattro anni a partire dal 2015:

Ciò vuol dire che la diagnosi effettuata nel 2015 dovrà essere ripetuta entro il 5 dicembre 2019.

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha poi espressamente chiarito la necessità di misurare i consumi energetici dell’azienda. Ciò significa che dalla seconda diagnosi (quella del 2019) in poi la suddivisione dei consumi dovrà avvenire sulla base di dati misurati da appositi strumenti.

L'ENEA ha pubblicato le linee guida per il monitoraggio dei consumi, che sono a supporto delle aziende con l’obbligo di diagnosi e forniscono una serie di precisazioni su come e cosa dovrà essere misurato per poter redigere nel 2019 una diagnosi conforme ai requisiti di legge e non incorrere in sanzioni.

Le linee guida precisano che le misure dovranno essere effettuate nell’anno solare precedente a quello di obbligo di diagnosi: per aggiornare la diagnosi nel 2019, si renderà dunque necessario installare entro l’inizio del 2018 un adeguato sistema di monitoraggio.

In particolare, “I siti che risultano essere soggetti, per la prima volta, all’obbligo di diagnosi energetica nel corso dell’anno n (e che sono quindi risultati Grande Impresa per gli anni n-1 e n-2) devono possedere un sistema di monitoraggio (…) che risulti attivo dal 01/01/n+3”.

Quindi un sito che ha fatto la diagnosi nel 2015 deve attrezzarsi per implementare un sistema di monitoraggio già attivo dal 01/01/2018.

Allegati:

1. Decreto legislativo 102/2014 (versione aggiornata con il Decreto legislativo 141/2016)

2. Linee guida dell’Enea per il Monitoraggio nel settore industriale per le diagnosi energetiche ex art. 8 del d.lgs. 102/2014

Per ulteriori informazioni techniche vi potete rivolgere all'istituto tecnico che ha eseguito la diagnosi energetica del 2015.

Per ulteriori informazioni è a disposizione il responsabile per la tematica Energia di Assoimprenditori, Matthias Liebl



D.Lgs 102_2014 aggiornato con 141_2016.pdf (909KB)
Linee guida monitoraggio energia ENEA.pdf (1057KB)





Riferimenti: Matthias Liebl - m.liebl@unternehmerverband.bz.it



© Assoimprenditori Alto Adige - 2017