Unternehmerverband Südtirol - Assoimprenditori Alto Adige - Notizia internet n. A00295-2020 del 07/31/2020






Cerca nel nostro sito





Home > Notiziario LOGIN

Notiziario

Cod. Notizia: A00295-2020


Data di pubblicazione: 07/31/2020

Smart working e proroga dello stato di emergenza da Covid -19

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 190 del 30 luglio 2020, il Decreto Legge n. 83 del 30 luglio 2020 che proroga fino al 15 ottobre una serie di misure emanate per far fronte all’emergenza epidemiologica, tra cui lo smart working.

Facciamo seguito alla nostra circolare del A00286-2020 - 24/07/20, per comunicare che tra le misure che risultano prorogate con il D.L. n. 83/2020 ci sono anche quelle inerenti il lavoro agile, disciplinate dall’art.90, commi 1, 3 e 4, del d.l. n. 34 del 2020 convertito in l. n. 77 (vedasi anche il comunicato della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 30.07.2020 http://www.governo.it/it/articolo/comunicato-stampa-del-consiglio-dei-ministri-n-59/15002).

In sostanza, fino al 15 ottobre si potrà proseguire a svolgere il lavoro agile anche in assenza degli accordi individuali.

Ne consegue che le imprese ben potranno limitarsi a comunicare ai lavoratori interessati la prosecuzione del lavoro agile secondo le modalità fin qui osservate, non avendo l’onere di raccogliere e conservare l’eventuale consenso che fosse stato già espresso. Occorrerà solo osservare gli obblighi di informativa in forma semplificata relativi al nuovo termine fissato.

Per ulteriori informazioni o domande potete rivolgervi al servizio sindacale dell'associazione.






Riferimenti: Federica Tolentino - f.tolentino@assoimprenditori.bz.it



© Assoimprenditori Alto Adige - 2020