<span id="view:_id1:_id2:computedField5" class="xspTextComputedField">Unternehmerverband S&uuml;dtirol - Assoimprenditori Alto Adige</span>
Notiziario
Cod. Notizia: F00122-2018 - 20/12/18

LEADERSHIP AL FEMMINILE - Strategie e strumenti per fare la differenza

Interessa: Tutte le imprese




Corso - Kurs

1/1191 - "LEADERSHIP AL FEMMINILE" - Strategie e strumenti per fare la differenza
Corso "sfidante e coinvolgente"

Ente organizzatore - Organisator
CTM – Centro di Tecnologia e Management Srl, Via Macello 57, 39100 Bolzano
Riservato alle aziende associate ad Assoimprenditori Alto Adige


Destinatari - Zielgruppe
Il corso è rivolto a tutte coloro che desiderano fare la differenza, con un percorso altamente innovativo ed esperienziale. Utile alle donne che vogliono crescere professionalmente all’interno dell’azienda per occupare posizioni di leadership e a quelle che sono già leader ma hanno desiderio di strutturare e migliorare quello che hanno appreso.

Dato che esiste anche la Leadership "informale", il corso impatterà significativamente anche in chi non ha al momento un Ruolo di Potere riconosciuto. Inoltre permetterà di ottimizzare l'equilibrio Work-Life Balance.


Prerequisiti - Voraussetzungen
-


Obiettivi - Ziele
Un corso di leadership femminile tiene conto delle difficoltà specifiche che incontrano nel farsi riconoscere come leader in contesti in cui il modello di leadership prevalente è di impronta maschile. Inoltre, confrontarsi con altre donne e scoprire che vi sono problemi comuni nell’esercitare la leadership fa sentire le donne meno isolate e le rende un po’ più forti. Riuscire a porsi come leader, sempre più cruciale mano a mano che si progredisce nella carriera, è una competenza che può essere appresa. Le donne rappresentano un potenziale ancora inespresso e una fonte poco esplorata di talenti anche per organizzazioni all’avanguardia nel garantire alle donne pari opportunità (come dimostrato dall’esperienza di altri paesi che propongono tali corsi da anni). Gli errori nel mondo reale si pagano (sia coloro che li commettono, sia le altre persone coinvolte: collaboratori, clienti, etc.). Dato che "l'ignoranza costa" le due giornate offrono strategie e strumenti per sviluppare la propria leadership in situazioni risk-free, adeguatamente supportate da una professionista (stimoli teorici, attivazioni pratiche e il prezioso confronto con altre donne in un percorso strutturato).

La finalità è quella di offrire alle donne consapevolezza e strumenti per esercitare la leadership con convinzione e naturalezza, elaborando un modello di leadership in cui si riconoscano (per non adeguarsi a quello maschile).

Conoscenze


· Evidenze scientifiche Leadership, Intelligenza Emotiva nel lavoro, Top Strategic Skills e Consapevolezza Cultura organizzativa
· Esemplificazioni Stili di Leadership, funzionali e disfunzionali e autoanalisi guidate.
· Visioni e strumenti per l'autoefficacia: Padronanza Personale e Influenza Relazionale
· Il ruolo della Preparazione per ottimizzare le Performance. Continuo, Costante Miglioramento.
· "Growth Mind-Set"/Atteggiamento Dinamico ed EU-stress per fare la differenza nel proprio contesto.

Capacità
· sapersi valutare nella Leadership (ricerca Talenti e Aree di Miglioramento);
· saper gestire sfide, richieste, relazioni difficili, criticità e conflitti;
· saper applicare strategie e strumenti comunicativo-emotivo-relazionali nel proprio contesto;
· saper praticare la Leadership U del MIT di Boston.
Atteggiamenti
· agire con Response-Ability una Leadership con-vincente;
· utilizzare un Atteggiamento Dinamico - Growth MindSet - orientato al miglioramento;
· essere proattive - capaci di trasformare ogni sfida/difficoltà in una opportunità di crescita, individuale, di Team, organizzativa.
Alla fine del corso la partecipante sarà in grado di:
· poter agire con più padronanza personale e influenza relazionale
· rivitalizzare il proprio Ruolo e divenire, a seconda delle necessità: a) un modello di riferimento per velocizzare “cambiamenti significativi”; b) una mediatrice c) un agente di aiuto al servizio dell’azienda; d) una leader efficace.
· fronteggiare con successo le continue sfide nel proprio ambito lavorativo, con visioni e strumenti indispensabili per contestualizzare ed esercitare al meglio la propria leadership.



Contenuti - Inhalte
· Leadership e Intelligenza Emotiva: evidenze scientifiche e i segreti per avere successo come Leader.
· Ostacoli all’affermazione delle donne nelle organizzazioni: un potenziale inespresso.
· Stili di Leadership e autoefficacia: proattività, padronanza personale e influenza relazionale.
· Mappa comunicazione “generativa” (evitare modalità "disfunzionali, aggressive e passive" di esercitare la leadership). Principi e tecniche per essere con-vincenti.
· Leadership U. Teoria e Pratica del MIT di Boston per l'attuale complessità e velocità del cambiamento.
· Power Talk e valore della diversità. Comprendere il proprio potere ed esprimersi con efficacia.
· Response-Ability e Preparazione: dallo stato attuale a quello desiderato. Applicare la Psicologia Positiva.
· Caratteristiche Atteggiamento Dinamico "Growth Mind-Set" (più importante del Q.I nel successo).
· La gestione efficace dello stress. Lavorare in Eu-stress (ottenere il massimo con il minimo sforzo).
· Indicazioni pratiche per comprendere e utilizzare le emozioni, accedere alle risorse, creare valore per l'organizzazione.
· Praticare la Leadership: lavori su “casi individuali” delle partecipanti (role-playing con ruoli predefiniti) per un continuo apprendimento e miglioramento, concreto e sostenibile.

· Valutazione guidata punti di forza e aree miglioramento.

· Sintesi finale ed elaborazione di un piano d'azione personale.

METODOLOGIA "LAB TRAINING/LEARNING” Formazione esperienziale: una “vera e propria” Palestra Formativa per sprigionare il potenziale.


Il Trainer agirà in aula come un:
a) catalizzatore apprendimento, b) mediatore, c) agente di aiuto, d) motivatore.
Attraverso “casi concreti” si osserveranno le strategie di coping (fronteggiamento realtà) applicate o applicabili, funzionali o disfunzionali. L’ottica è fermarsi nel presente per comprendere se ci sono conferme al proprio agire e/o ri-orientamenti, un supporto alle effettive necessità.


Docente - Kursleiter
Docente Ph.D. Enrica Brachi - Senior Trainer, Consulente “Innovazione Culturale”.
Esperta di: Strategic Skills, Comunicazione “generativa”, Intelligenza Emotiva e Sportiva nel lavoro, Autoefficacia e Sviluppo Potenziale. Dottorato di Ricerca “Gestione costruttiva dei conflitti. Empowerment competenze comunicativo-relazionali nelle organizzazioni”.
"Individual Effectiveness" Certified Professional. Counselor Relazionale Trainer.
Specializzata in: Formazione Formatori "Salute e Sicurezza"; Sviluppo Non Technical Skills; Prevenzione Stress lavoro-correlato e Promozione Salute nei luoghi di lavoro; Leadership e Management 4.0.


Lingua di insegnamento - Unterrichtssprache
Italiano


Durata/calendario/orario - Dauer/Kalender/Stundenplan
2 giornate (16 ore)

14/02/2019
15/02/2019

dalle ore 08.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30


Luogo di svolgimento - Abhaltungsort
Assoimprenditori Alto Adige, Via Macello 57, 39100 Bolzano
Mappa


Termine di iscrizione - Anmeldeschluss
Lunedì, 28 gennaio 2019


Oneri non coperti da finanziamento pubblico - Von der öffentlichen Förderung nicht gedeckte Spesen
€ 310,00 + IVA
Materiale didattico compreso
Il corso viene cofinanziato dalla Provincia Autonoma di Bolzano attraverso la Legge provinciale 4/1997, art. 23/quater!


Attestato di frequenza - Teilnahmebestätigung
Al termine dell’attività formativa ogni partecipante che ha frequentato almeno l’85% delle ore totali, riceve un attestato di frequenza.










Riferimenti - M.Gufler@unternehmerverband.bz.it

© Unternehmerverband Südtirol 2018
Copia ad uso esclusivo di: Anonymous