<span id="view:_id1:_id2:computedField5" class="xspTextComputedField">Unternehmerverband S&uuml;dtirol - Assoimprenditori Alto Adige</span>
06/10/2020
Val Venosta: Gustav Rechenmacher (Systems Srl) confermato Rappresentante





Impegnarsi per una migliore raggiungibilità e rafforzare il dialogo con i giovani: questi i due obiettivi che il Comprensorio Val Venosta di Assoimprenditori Alto Adige intende perseguire nei prossimi anni. Nell’Assemblea comprensoriale, che si è svolta in questi giorni presso lo stabilimento della Polyfaser Spa di Prato allo Stelvio, è stato confermato Rappresentante comprensoriale Gustav Rechenmacher (Systems Srl). Sarà affiancato da Ulrich Linser (Baumänner Srl) in qualità di Vice-Rappresentante.

„In questi ultimi anni sono stati avviati dei progetti infrastrutturali importanti come la circonvallazione di Castelbello e si è investito nelle reti di energia e di dati. In dialogo con la politica vogliamo però portare avanti anche altri progetti, primi tra tutti la circonvallazione di Rablà/Tel/Foresta, i collegamenti stradali in Alta Val Venosta e l’adattamento delle infrastrutture per la mobilità in bici”, così Rechenmacher nella sua relazione.

Il confermato Rappresentante comprensoriale ha sottolineato anche la buona collaborazione con le scuole: „Con le nostre iniziative vogliamo mostrare il contributo che danno le imprese industriali al territorio e quali opportunità di carriera possono offrire ai nostri giovani”.

Un esempio in questo senso è la Polyfaser Spa di Prato allo Stelvio: l‘impresa è specializzata nella realizzazione di piscine, coperture per piscine e componenti per barche. Come ha spiegato Patrick Wagmeister della famiglia proprietaria, l’impresa a conduzione familiare occupa oltre cento collaboratori. La maggior parte dei prodotti viene venduto all’estero: per restare competitivi sul mercato internazionale è necessario investire costantemente in innovazione.

Anche il Vice-Presidente di Assoimprenditori Alto Adige Heiner Oberrauch ha sottolineato la forza innovativa delle aziende industriali in Val Venosta: “Soprattutto qui appare chiaro il ruolo delle nostre imprese nelle zone rurali. Dobbiamo investire con una prospettiva a lungo termine e fare tutto il possibile per far sì che rimangano competitive in futuro: solo attraverso il valore aggiunto, i posti di lavoro e gli investimenti sul territorio che creano, potremo continuare a finanziare il nostro sistema sociale”.

Ospite dell’Assemblea è stato il deputato della Val Venosta Albrecht Plangger, che oltre alle sue valutazioni sulla situazione politica a livello nazionale, ha sottolineato anche l’importanza degli investimenti infrastrutturali per una migliore accessibilità della Val Venosta.

Il nuovo Comitato è composto da: Gustav Rechenmacher (Systems Srl, Rappresentante comprensoriale), Ulrich Linser (Baumänner Srl Vice-Rappresentante comprensoriale), Franz Marx (Marx Spa), Thomas Moriggl (Moriggl Srl), Max Ohrwalder (Interfama Srl), Martin Pedross (Karl Pedross Spa), Patrick Wagmeister (Polyfaser Spa), Valentin Wallnöfer (Ortler Beton Srl) und Enrico Zuliani (HOPPE Spa).





1
  INGRANDISCI







© Unternehmerverband Südtirol 2020