<span id="view:_id1:_id2:computedField5" class="xspTextComputedField">Unternehmerverband S&uuml;dtirol - Assoimprenditori Alto Adige</span>
27/11/2019
Manifestazione autunnale Valle Isarco/Wipptal





Le imprese manifatturiere altoatesine generano oltre l’80 per cento dell’export provinciale: più queste aziende sono competitive sui mercati di tutto il mondo e più creano valore anche sul territorio in cui operano.

Ne è un esempio concreto il gruppo Durst Spa di Bressanone che conta 20 sedi e 700 dipendenti nel mondo, di cui circa 280 a Bressanone. La visita del nuovo headquarter dell’impresa leader mondiale di sistemi di stampa digitale ad alte prestazioni è stata al centro della manifestazione autunnale del comprensorio Valle Isarco/Wipptal di Assoimprenditori. “La Valle Isarco è un esempio di come la presenza di imprese innovative sia un valore aggiunto per tutto il territorio in termini di investimenti, creazione di valore e di posti di lavoro altamente qualitativi”, ha spiegato il Presidente di Assoimprenditori Federico Giudiceandrea nei suoi saluti, sottolineando l’alta densità di aziende fortemente orientate alla ricerca e all’internazionalizzazione.

L’offerta di posti di lavoro qualificati rende particolarmente urgente la necessità di personale qualificato: “Per questo motivo abbiamo incentrato l’attività del Comprensorio soprattutto sulla raggiungibilità e sul rafforzamento del dialogo con il mondo della scuola”, ha affermato il Rappresentante del Comprensorio Valle Isarco/Wipptal, Michael Reifer (Frener&Reifer Srl) ricordando i punti salienti dell’attività del Comitato comprensoriale. Anche la disponibilità di alloggi in affitto per i propri collaboratori è un tema particolarmente sentito dalle imprese del comprensorio.

Durante lo scambio con i circa 35 imprenditori presenti, i proprietari della Durst Spa, Harald Oberrauch e Christoph Gamper, hanno illustrato le strategie di crescita del gruppo e spiegato come la nuova sede aziendale faccia parte di questo sviluppo di cui vuole diventare il simbolo.





1Primo piano
  INGRANDISCI







© Unternehmerverband Südtirol 2019