<span id="view:_id1:_id2:computedField5" class="xspTextComputedField">Unternehmerverband S&uuml;dtirol - Assoimprenditori Alto Adige</span>
06/12/2017
Manifatturiero: imprese ottimiste per il 2018





Il clima di fiducia nel settore manifatturiero è molto positivo. Quasi nove imprese su dieci giudicano soddisfacente la redditività conseguita quest’anno e per il 2018 si prevede un ulteriore miglioramento. La crescita dei fatturati si riflette positivamente anche su investimenti e occupazione.

L’edizione autunnale del Barometro dell’economia dell’IRE della Camera di Commercio evidenzia un buon clima di fiducia nel settore manifatturiero, in miglioramento per il quarto anno consecutivo. L’89 per cento delle imprese valuta positivamente la redditività conseguita nel 2017 e ben il 95 per cento conta di raggiungere un risultato economico soddisfacente nel 2018.
Quest’anno l’andamento dei fatturati è stato molto positivo, sia per quanto concerne la clientela altoatesina, sia sui mercati fuori provincia. In particolare le imprese sono soddisfatte delle esportazioni. Nel complesso oltre la metà delle imprese manifatturiere segnala un incremento del volume d’affari, in parte dovuto ai maggiori prezzi di vendita. Per il 2018 gli operatori economici prevedono un’ulteriore crescita dei fatturati su tutti i mercati, in particolare quelli esteri.
I giudizi degli imprenditori e delle imprenditrici riguardo la puntualità dei clienti nei pagamenti sono sostanzialmente in linea con l’anno scorso. Migliora invece lievemente l’accesso al credito e aumentano anche gli investimenti, soprattutto nei comparti dei materiali da costruzione, della meccanica e della lavorazione dei metalli. Per il 2018 si attende un’ulteriore leggera crescita degli investimenti, grazie anche alla proroga del super- e iperammortamento prevista dalla Legge di Bilancio. Altrettanto positivo risulta l’andamento dell’occupazione: tra gennaio e ottobre 2017 il numero di lavoratori dipendenti nel settore manifatturiero è stato mediamente superiore del 2,7 percento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Secondo le stime delle imprese, la crescita occupazionale dovrebbe proseguire anche nel 2018.

Questo il commento di Federico Giudiceandrea, Presidente Assoimprenditori Alto Adige: “Le imprese manifatturiere continuano ad assumere, investire e conquistare nuovi mercati. È fondamentale che esse non vengano frenate nel loro sviluppo, ma anzi sostenute attraverso misure che rendano più semplice l’attività produttiva. Le nostre imprese hanno dimostrato di essere capaci di creare valore aggiunto per tutto il territorio, purché si garantisca loro lo stesso contesto competitivo dei concorrenti all’estero”.





1Primo piano 2Primo piano
  INGRANDISCI







© Unternehmerverband Südtirol 2017