<span id="view:_id1:_id2:computedField5" class="xspTextComputedField">Unternehmerverband S&uuml;dtirol - Assoimprenditori Alto Adige</span>
20/06/2019
„Imprenditori in dialogo“: scambio sul tema „Open innovation”





Oltre il 70% degli investimenti in ricerca e sviluppo in Alto Adige sono fatti dalle aziende manifatturiere. Per rimanere competitive a livello internazionale, una delle sfide più grandi che queste imprese devono affrontare è fare continuamente innovazione. Durante l’ultimo evento della serie “Imprenditori in dialogo”, circa venti imprenditori e manager hanno avuto l’opportunità di confrontarsi su questo tema con Christoph Gamper, CEO di Durst Group.

"Lo scambio con esperti su temi strategici per lo sviluppo delle aziende è di fondamentale importanza anche per le nostre PMI", afferma Oswald Eller, portavoce del gruppo della Piccola Impresa di Assoimprenditori Alto Adige, che ha organizzato l’evento.

La Durst è da sempre sinonimo di innovazione. Negli anni l’azienda è stata in grado di rinnovarsi, e affermarsi sui mercati internazionali con prodotti e servizi sempre nuovi. Negli anni la Durst si è sviluppata ed è diventata fornitrice di tecnologie digitali all’avanguardia. Oggi l’azienda a conduzione familiare è arrivata alla terza generazione, opera in otto settori produttivi e conta 21 stabilimenti in tutto il mondo. Ogni anno, il 10 per cento circa delle vendite va in ricerca e sviluppo. “La creatività è solo l’inizio dell’innovazione. Dopo c’è bisogno di un processo strutturato e molta disciplina” ha chiarito Christoph Gamper durante l’evento.

Il gruppo Durst coinvolge in modo mirato i suoi clienti e dipendenti nel processo di innovazione e ha molte collaborazioni esterne, con, università e istituti di ricerca. Nella vivace discussione è emerso chiaramente che la cooperazione tra tutti gli attori è un fattore essenziale per innovazioni di successo.

“Abbiamo potuto portare a casa molti suggerimenti preziosi su come creare un clima favorevole all’innovazione nelle nostre aziende. Imparare dall’esperienza di imprese di successo è sempre molto stimolante”, ha concluso Oswald Eller.





1Primo piano 2Primo piano
  INGRANDISCI







© Unternehmerverband Südtirol 2019