<span id="view:_id1:_id2:computedField5" class="xspTextComputedField">Unternehmerverband S&uuml;dtirol - Assoimprenditori Alto Adige</span>
06/06/2018
L’industria metalmeccanica investe e assume





L’industria metalmeccanica italiana con 120 miliardi di valore aggiunto contribuisce per l’8 per cento alla formazione della ricchezza nazionale e con 216 miliardi di export rappresenta oltre il 50 per cento delle esportazioni complessive del Paese. Sono alcuni dati presentati oggi da Federmeccanica, la federazione di Confindustria che attraverso i gruppi metalmeccanici delle Associazioni territoriali associa 16.000 imprese che occupano oltre 800.000 addetti.

La sezione metalmeccanica di Assoimprenditori Alto Adige raggruppa 78 imprese che occupano complessivamente più di 9.000 persone. “In questi anni le nostre imprese sono cresciute molto grazie soprattutto alla competitività internazionale. L’export, spinto dalla capacità innovativa delle aziende e dalla produttività dei collaboratori, è stato il motore che ha permesso di investire in nuova occupazione, formazione e moderne tecnologie produttive”, afferma il Presidente della Sezione Metalmeccanica di Assoimprenditori, Klaus Mutschlechner (Intercable Srl).

Nel 2017 il settore metalmeccanico altoatesino ha venduto all’estero merci e prodotti per 2,4 miliardi di euro, la metà delle esportazioni complessive provinciali, con un aumento del 15 per cento rispetto all’anno precedente. “Condizioni competitive col resto d’Europa in ambiti strategici come peso fiscale e contributivo, energia e raggiungibilità sono fondamentali per continuare questo percorso di crescita”, prosegue Mutschlechner.

Un forte investimento è stato fatto anche sui dipendenti, sia in termini di formazione continua per aggiornare le competenze presenti in azienda rispetto alle nuove sfide rappresentate dalla digitalizzazione, sia in termini contrattuali: il nuovo contratto collettivo nazionale di lavoro siglato due anni fa ha introdotto innovativi strumenti di welfare come ad esempio l’assistenza sanitaria gratuita per i dipendenti e i flexible benefits che danno la possibilità di rispondere alle più diverse esigenze dei lavoratori.





1Primo piano
  INGRANDISCI







© Unternehmerverband Südtirol 2018