<span id="view:_id1:_id2:computedField5" class="xspTextComputedField">Unternehmerverband S&uuml;dtirol - Assoimprenditori Alto Adige</span>
07/10/2020
Sindacati e imprese sulle norme anti-contagio: "Rispettare sempre le regole"





Fin dalla prima fase dell’emergenza legata al Coronavirus, i rappresentanti di lavoratori e imprese hanno reagito con responsabilità stabilendo insieme le regole per garantire la massima sicurezza a collaboratrici e collaboratori attraverso il “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro”.
Le parti sociali hanno aggiornato e costantemente monitorato l’attuazione del Protocollo all’interno delle imprese. In un incontro che si è svolto ieri tra Assoimprenditori Alto Adige e le organizzazioni sindacali ASGB, CGIL/AGB, SGBCISL, UIL-SGK è stata ribadita l’importanza di seguirne le regole.

“In questi mesi le imprese produttive e i loro collaboratori si sono attenuti alle regole con grande responsabilità. Questa stessa responsabilità per sé stessi ma anche verso gli altri va mantenuta anche in futuro. Questo vale sul luogo di lavoro, ma non solo: per la salute e la sicurezza di tutti le regole vanno rispettate sempre!”, è l’appello congiunto di sindacati e Assoimprenditori. In particolare, si invita a prestare la massima attenzione non solo in fabbrica, ma anche negli spostamenti in auto o sui pullmini aziendali.

Le organizzazioni sindacali e Assoimprenditori raccomandano di seguire sempre le regole di comportamento generali: mantenere la distanza di sicurezza, portare le mascherine, lavarsi frequentemente le mani e scaricare l’app Immuni. “L’emergenza Coronavirus possiamo superarla solamente insieme. Solo se ognuna e ognuno di noi si assume la propria responsabilità potremo minimizzare il rischio di contagio e mantenere la nostra libertà di movimento e i nostri posti di lavoro senza mettere in difficoltà il sistema sanitario”.

Dai rappresentanti di lavoratori e imprese arriva infine una richiesta urgente a Provincia e Azienda Sanitaria: “Per prevenire una maggiore diffusione dei contagi e per salvaguardare la sicurezza di chi lavora e delle loro famiglie, è importante istituire delle “test-areas” sul territorio da utilizzare per sottoporre a test rapidi i dipendenti in tutti i casi in cui il medico competente lo reputi necessario”.






1
  INGRANDISCI







© Unternehmerverband Südtirol 2020