<span id="view:_id1:_id2:computedField5" class="xspTextComputedField">Unternehmerverband S&uuml;dtirol - Assoimprenditori Alto Adige</span>
falsefalse
Home>>Comunicati stampa>>Sfruttare la spinta verso la digitalizzazione - Sezione ICT: Peter Werth (Konverto Spa) succede a Paul Schäfer
16/09/2020
Sfruttare la spinta verso la digitalizzazione - Sezione ICT: Peter Werth (Konverto Spa) succede a Paul Schäfer





Comunicato stampa - Peter Werth (Konverto Spa) è stato eletto Presidente della Sezione ICT di Assoimprenditori Alto Adige. Succede a Paul Schäfer (Infominds AG), che ora lo affiancherà come suo vice.

Durante l’Assemblea della Sezione, che si è tenuta in modalità virtuale, Paul Schäfer ha parlato delle attività svolte negli anni della sua presidenza: “Negli ultimi mesi è emerso chiaramente quanto sia importante un collegamento internet veloce. Il nostro impegno in questo senso ha dato i suoi frutti. Spero che sfrutteremo in positivo i cambiamenti imposti dall’emergenza Coronavirus per portare avanti la digitalizzazione e che questo faccia diminuire le conseguenze economiche negative legate alla pandemia”.

Schäfer ha anche sottolineato in modo particolare la collaborazione con la Libera Università di Bolzano: „Insieme siamo riusciti a offrire per la prima volta quest’anno qui a Bolzano il corso di laurea in informatica e management delle aziende digitali. Giovani ben formati sono essenziali per il successo delle nostre imprese”.

Oltre che proseguire nel lavoro di Paul Schäfer, Peter Werth ha sottolineato che intende rafforzare la rete con altre organizzazioni, gruppi e istituzioni. „Se ci presentiamo più spesso uniti possiamo portare avanti in modo più efficace i temi che ci stanno a cuore.”

Vinicio Biasi, Vice-Presidente di Assoimprenditori Alto Adige, ha sottolineato il ruolo dell’industria e delle imprese di servizi con essa collegati per lo sviluppo sostenibile del territorio. Attiva a livello internazionale è per esempio Markas Spa, che nelle sue quattro sedi in Italia, Austria, Germania e Romania impiega in totale 10.000 collaboratori. Come ha spiegato la Direttrice Generale Evelyn Kirchmaier, la soddisfazione dei dipendenti è particolarmente importante per l’impresa a conduzione familiare. „Controlliamo regolarmente questo livello di soddisfazione. Ci è sempre stato a cuore che i nostri dipendenti si sentissero a proprio agio anche nella nostra nuova sede di Bolzano”. La nuova sede è stata poi presentata in modo più specifico da Robert Mantinger, che ne ha seguito la realizzazione e da Walter Sester, responsabile IT.

Del direttivo della Sezione ICT, che conta 78 imprese e 2400 addetti, fanno parte oltre al Presidente e al suo vice: Roland Cont (EOS Spa), Lucia Menini (Effizient Srl), Josef Morandell (Brennercom Spa), Gabriele Sommavilla (ACS Data Systems Spa), Hermann Trojer (Amonn Office Srl).





1Comunicati stampa
  INGRANDISCI







© Unternehmerverband Südtirol 2020