<span id="view:_id1:_id2:computedField5" class="xspTextComputedField">Unternehmerverband S&uuml;dtirol - Assoimprenditori Alto Adige</span>
Assoimprenditori incontra Alperia: investimenti annui oltre i 100 milioni di euro





Garantire energia sicura a prezzi competitivi: su questo obiettivo hanno concordato imprenditrici e imprenditori e il CEO di Alperia, Johann Wohlfarter, nel corso dell’ultima riunione del Consiglio Generale di Assoimprenditori Alto Adige.

I danni causati dal maltempo lo scorso novembre hanno messo in evidenza quanto sia importante investire sulla rete elettrica in un territorio come quello altoatesino. “Accanto ai numerosi volontari e alla protezione civile, ringraziamo anche tutte le imprese e i loro collaboratori: il loro contributo è stato eccezionale”, ha voluto prima di tutto rimarcare il grande lavoro svolto durante l’emergenza il Presidente di Assoimprenditori, Federico Giudiceandrea.

Allo stesso tempo è stata ribadita l’importanza di investire sulla rete elettrica e di metterla in sicurezza. “In particolare in Val Pusteria si tratta di lavori urgenti che chiediamo da anni e che sono decisivi per mantenere competitive le nostre imprese”, ha spiegato il Rappresentante del Comprensorio Val Pusteria di Assoimprenditori, Toni Schenk, sottolineando anche l’importanza di una comunicazione tempestiva riguardo ad eventuali interruzioni di corrente.

Il CEO di Alperia Johann Wohlfarter ha assicurato che Alperia, in particolare attraverso la propria società Edyna, si sta già muovendo in questa direzione ricordando però anche il centrale ruolo di TERNA che gestisce la rete in alta tensione in esclusiva per tutta Italia e quindi anche in Alto Adige: “Da parte nostra abbiamo progressivamente aumentato gli investimenti nella rete elettrica dell’Alto Adige arrivando a 30 milioni di euro annui e continueremo a impegnarci per una sempre maggiore sicurezza anche in futuro. Complessivamente gli investimenti di tutto il Gruppo Alperia (prevalentemente produzione energia verde, teleriscaldamento e Smart Region) si aggirano annualmente su oltre 100 milioni di euro”.

Nel corso dell’incontro, Wohlfarter ha inoltre spiegato come funziona il mercato dell’energia e come vengono definiti i prezzi. Wohlfarter ha sottolineato che Alperia non produce energia in eccesso: “Ogni kwh di elettricità prodotta viene immessa sul mercato e fornita direttamente ai clienti finali oppure ceduta alla Borsa elettrica. In questo modo si crea il massimo valore anche per l’Alto Adige”, ha spiegato il CEO di Alperia. Molto interesse ha suscitato anche lo scambio tra gli imprenditori riguardo alle innovazioni tecnologiche riguardanti ad esempio la produzione o la mobilità: si tratta infatti di ambiti in cui le imprese industriali altoatesine stanno effettuando grandi investimenti.





1Primo piano
  INGRANDISCI







© Unternehmerverband Südtirol 2019


Collegio dei Costruttori Edili
Via Macello 57 39100 Bolzano – Tel. 0471 282894 – Fax 0471 263901 - E-mail: info@coll.edile.bz.it – Posta elettronica certificata (PEC): pec@pec.cce.bz.it
Copyright 2015 © Collegio dei Costruttori Edili. Tutti i diritti sono riservati. | Disclaimer | Privacy| Cookies